| Web: http://italy.indymedia.org/news/2005/07/837263.php
Tema/i | repressione : Centro Sociale Fenix (Torino) sotto sequestro!
  20-07-2005 13:00
Autore : elfo
: http://www.inventati.org/fenix
 
 
  IL FENIX E' SOTTO SEQUESTRO E STA PER ESSERE MURATO!

aggiornamenti:

> Radio Blackout:  http://www.ecn.org/blackout
(da XMMS o WinAmmp: [Ctrl-l]  http://diciannove.net:8000/blackout)

> Centro Sociale Fenix:  http://www.inventati.org/fenix

> Indymedia Italia:  http://italy.indymedia.org/features/piemunt/#2446
 
     
  Torino 20 luglio

17 le persone indagate per saccheggio e devastazione dopo gli scontri scoppiati in via Po al termine del corteo antifascista indetto dal movimento torinese il 18 giugno dopo che i fascisti - uno di loro e' stato arrestato 2 giorni fa - avevano assaltato con spranghe e coltelli il Barocchio Occupato, accoltellando due ragazzi.
Questa mattina alle 5 sono scattate perquisizioni ed arresti a Torino.
Molti sono gia' stati arrestati e ulteriori arresti stanno per essere eseguiti e interessano praticamente tutto il movimento torinese, case occupate e centri sociali. Gli articoli del codice penale sono 110-419 ovvero "concorso in saccheggio e devastazione" 110,337-339 cioe' "resistenza aggravata" 582,585 e 576 ovvero "lesioni".
A qualcuno vogliono anche affibbiare il 633-639 "occupazione abusiva e danneggiamenti". Questo perche' il pm, di cui non si sa ancora il nome, ha richiesto il sequestro del Fenix.
Il documento di sequestro del Fenix -l'unico al momento in nostro possesso - recita "pur essendo stati notati dai Poliziotti XXXX e XXXXX e la maggior parte degli altri manifestanti rientrare al Centro Sociale FENIX il giorno 18/6/05 dopo aver posto in essere gravi episodi riconducibili al reato di cui all'art. 419 nel centro della citta' di Torino non sia noto che cosa abbiano fatto o facciano gli indagati e gli altri soggetti non identificati all'interno del Centro FENIX e pertanto non sia possibile affermare che la libera disponibilita' di tale edificio possa aggravare le conseguenze dei reati loro contestati..."..." e "...Dispone il sequestro preventivo della palazzina sita in Torino...". Il Fenix viene in queste ore murato, gli occupanti stanno portando via i libri della distribuzione. Dentro la polizia ha sequestrato bastoni e pietre: piu' volte in passato il Fenix era stato oggetto di irruzioni notturne con devastazioni e di attacchi di fascistelli a suon di pietrate.
Lo sgombero era stato annunciato attraverso le esternazioni del sindaco Chiamparino, sempre lui!, che invocava dalla rubrica della Torino bigotta "specchio dei tempi" lo sgombero del fenix perche' c'era esposto sul muro uno striscione con su scritto "Lo stato uccide". Eh si... certe cose non si possono dire.
Naturalmente quanto prima ci riprenderemo il Fenix...

SOLIDARIETA' AGLI ARRESTATI!

Un primo appuntamento e' per oggi alle 17 davanti al Fenix, vi invitiamo a seguire le altre notizie e ascoltare Radio Blackout per ulteriori iniziative che venissero prese.

FENIX
 
     
   
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email
  resoconto audio da radio blackout (ore 14) 2005-07-20 14:22  
Contributi sulle perquisizioni e sugli arresti di stamane e sullo sgombero dell'osservatorio contro la repressione FENIX

>  http://italy.indymedia.org/uploads/2005/07/blackout-sgomberofenix.mp3
elfo