In Abruzzo il G8 più cinico della storia  
Feature Categoria anticapitalismo / antiglobalizzazione - G8 - :  
  06-07-2009 11:00  
  No g8 Dall'8 al 10 luglio si terrà a l'Aquila il vertice G8 2009. L'ennesima inutile vetrina per i vertici della cosiddetta "governance mondiale" che coniando lo slogan "noi siamo produttori di sicurezza" ha in agenda temi che riguardano la riorganizzazione di polizie ed eserciti, il clima, le materie prime, l'alimentazione e le migrazioni.

Dopo il tragico terremoto che ha colpito l'Abruzzo, il summit inizialmente previsto a la Maddalena (Sardegna) è stato spostato a l'Aquila, capoluogo abruzzese.
Il governo italiano ha così deciso di sfruttare l'emergenza terremoto e il dramma di migliaia di persone per usarli come scudo umano nei confronti del dissenso. È infatti evidente come la scelta dell'Aquila abbia il fine di scongiurare ogni possibile contestazione, sventolando lo "stato di emergenza" per tenere relegata la popolazione nelle tendopoli e per delegittimare chi, nonostante tutto, ha deciso di manifestare.

Le proteste degli aquilani [1 - 2] contro questo g8, così come i 500 milioni di euro (sottratti di fatto alla ricostruzione) investiti per allestire la caserma della Guardia di Finanza che ospiterà il vertice, non sembrano rappresentare un problema per gli organizzatori del vertice.

Nonostante il cinismo e le manovre di governo, anche questo G8 italiano sarà segnato da contestazioni ed iniziative.

È stato aperto un nodo multilingue di indymedia dove convergeranno tutte le informazioni relative alle proteste: g8.italy.indymedia.org
Molte informazioni sono disponibili anche su Indymedia Abruzzo

::Informazioni sulle mobilitazioni::
[10 luglio] manifestazione nazionale a l'Aquila | [4 luglio] A Berlino in 600 contro il G8 e le politiche securitarie | Appuntamenti da Indy Abruzzo

::Altre informazioni::
Trattato di Schengen sospeso per il g8
Info AntiRep e per chi fosse bloccato alle frontiere

::Dal newswire - g8 Abruzzo::
[15.07] Protesta contro G8 al confine | [12.07] Video manifestazione all'Aquila | [12.07] [G8] Como – Chiasso, caos e blocco | [11.07] Giovani centri sociali bloccano dogana di Ponte Chiasso | [11.07] Ho visto l'aquila | [10.07] Video Anti-G8-Protest Rome: Welcome to the leaders of the crisis | [09.07] Fermi, Perquisizioni ed Avvisi Orali a Firenze |[06.07] G8 università perquisizioni e arresti | [04.07] Bloccare tutto | [02.07] Il loro "sviluppo" genera crisi

::Links utili::
Nodo tematico sul G8 di Indymedia italia | Indymedia Abruzzo | Gipfelsoli | Epicentro solidale | Archivio tematico G8 di Indymedia Svizzera italiana
 
  italiano (Versione originale) | deutsch [ Continua... ]  
Sette anni son passati!  
Feature Categoria G8 - media/net-attivismo - repressione - :  
  19-11-2008 00:02  
  Diaz La sentenza per i fatti avvenuti quel 21 luglio 2001 non fa che infettare ancora di più una ferita mai chiusa.
Per il selvaggio pestaggio avvenuto all’interno della scuola Diaz a Genova sono state emesse 13 condanne, esclusivamente nei confronti dei responsabili delle violenze, sul totale dei 28 poliziotti sul banco degli accusati.
Di fatto un’assoluzione che lascia senza parole e senza responsabili quella che é stata giudicata come una "macelleria messicana".

Non sono bastate le molotov introdotte da due poliziotti, i falsi verbali, l’invenzione dei « violenti » presenti all’interno della scuola, il falso attacco a una pattuglia di forze dell’ordine, a ristabilire verità e giustizia su quello che a tutti é apparso come un attacco premeditato e prestabilito dai piani superiori della catena di comando.

In totale sono state inflitte condanne per 35 anni e 7 mesi, rispetto agli oltre 108 chiesti dall’accusa. E come se non bastasse la prescrizione a breve permetterà allo Stato, ancora una volta, di autoassolversi.

::Approfondimenti::
::Processo Diaz::
Breve descrizione |Questa non è la nostra storia | Ricostruzioni video della difesa per il processo | Trascrizioni udienze | Comunicati stampa Supporto legale | FTR: i testimoni chiedono la verità su Genova | FTR: Chi cade dalla torre?
 
  [ Continua... ]  
Ancora un'infiltrazione di Securitas  
Feature Categoria G8 - media/net-attivismo - repressione - :  
  10-09-2008 09:41  
  Securitas is watching you Dopo l'infiltrazione avvenuta tre mesi fa in un gruppo di lavoro di Attac da parte di Securitas, l'AntiRep (GAR) losannese viene a sapere che è stato vittima dello stesso tipo d'intrusione. L'informazione è stata resa pubblica dal reportage della trasmissione "Mise au Point". Con la falsa identità di Shanti Mulle, la capa del Servizio Investigazione Crimini, Fanny Decreuze era al servizio della filiale losannese di Securitas. Ha partecipato alle attività dell'Antirep fra l'autunno 2003 e la primavera 2005.

L'AntiRep, si occupa di recensire i casi di violenza polizesca, informa le persone dei propri diritti durante le manifestazioni e sul comportamento da tenere in caso di interrogatori, arresti o inchieste sporgerà denuncia per frode, infrazione alla legge sulla protezione dei dati e attentato all'onore. Non è ancora chiaro su mandato di chi Securitas ha eseguito questa operazione.

Sito dell'AntiRep Losanna | AntiRep Ticino | Approfondimento in francese
 
  français (Versione originale) | italiano | deutsch [ Continua... ]  
[G8-Genova 2001] Processi al giro di boa  
Feature Categoria G8 - repressione - :  
  21-07-2008 14:00  
  Genova non è finita! A 7 anni di distanza il sipario sulle giornate del G8 di Genova non è ancora calato. Molti restano gli interrogativi ai quali non è stata data una risposta. Di certo queste risposte non arriveranno dalle aule dei tribunali.
Mentre i 5 processi principali stanno volgendo al termine si sommano gli sterili contentini e le amare delusioni che la giustizia italiana consegna a chi tenta di esprimere il proprio dissenso. Stando alle sentenze fin qui emesse in Italia esistono ufficialmente i vandali, che devastano e saccheggiano, ma non c'è traccia di torturatori o di sicari di Stato.
È infatti notizia di queste settimane che nonostante l'impianto accusatorio dei PM che denunciavano le violenze e le torture accadute all'interno della Caserma di Bolzaneto, la verità emersa dalle testimonianze delle vittime di quella che è stata definita "una macelleria messicana" è stata solo parzialmente riconosciuta: su 45 imputati, 30 sono stati assolti. Su 80 anni di carcere chiesti dall'accusa, ne sono stati comminati 24. Lievi erano state le richieste, ancora più lievi sono state le condanne (nessuno dei 15 condannati pagherà con il carcere, grazie alla prescrizione).

L'ultimo processo, che deve ancora giungere al termine, riguarda invece la mattanza della Diaz. Una vera e propria azione repressiva e punitiva delle forze del (dis)ordine che si concluse con il pestaggio dei presenti e il ferimento di 79 persone (su 93 arrestate).
Giovedì 17 luglio i PM incaricati dell'inchiesta hanno reso note le richieste delle condanne per i superpoliziotti: 109 anni e 9 mesi in totale, con reati che vanno dall'abuso d'ufficio alle calunnie e percosse. A settembre dovrebbe concludersi il processo.
Chi vivrà, vedrà...

::I 5 processi principali di Genova 2001::
::Processo al Sud Ribelle::
Breve descrizione | Trascrizioni udienze | Comunicati stampa Supporto legale | FTR: siamo tutti sovversivi
::Processo ai 25::
Breve descrizione | Sintesi | Trascrizioni udienze | Comunicati stampa Supporto legale | FTR: la giustizia non abita a Genova
::Processo Perugini::
Breve descrizione | Sintesi
::Processo su Bolzaneto::
Breve descrizione | Trascrizioni udienze | Comunicati stampa Supporto legale | Commento alla sentenza - Radio Blackout | Commento alla sentenza Radio Onda Rossa
::Processo Diaz::
Breve descrizione | Trascrizioni udienze | Comunicati stampa Supporto legale | FTR: i testimoni chiedono la verità su Genova | FTR: Chi cade dalla torre?

::Altri approfondimenti::
Supporto legale | Indymedia Italia | Archivi Indymedia Italia old | Rassegna stampa italiana | Gipfelsoli
 
  [ Continua... ]  
Giappone: sviluppo inaspettato delle proteste anti-G8  
Feature Categoria anticapitalismo / antiglobalizzazione - G8 - :  
  01-07-2008 23:42  
  Una piccola manifestazione inscenata dai lavoratori prende una piega inaspettata e diventa - per gli standard giapponesi - una protesta inattesa e risoluta. Anche gli attivisti anti-G8 non si sarebbero mai aspettati una partecipazione così massiccia da parte della popolazione locale. Il lato ironico della vicenda è che il tutto non è avvenuto per merito della coordinazione fra dimostranti e abitanti, bensì per la sistematica presenza di polizia nei quartieri cittadini, incaricata di mantenere la sicurezza durante la riunione...

:: Approfondimenti G8 Hokkaido ::
Ftr indymedia.org

:: G8 Media Network ::
Indymedia Japan | Japan G8 Media Network | Japan G8 Media Network TV | Gipfelsoli | Media.sanpal.co.jp

::No G8 action::
No G8 action network | Counter-G8 International Forum | Rage&Football collective
 
  deutsch (Versione originale) | italiano [ Continua... ]  
Sud Ribelle, liberi tutti! Siamo tutti sovversivi  
Feature Categoria G8 - media/net-attivismo - repressione - :  
  25-04-2008 22:56  
  tutti liberi! Giovedì 24 aprile, dopo oltre 4 anni di udienze, è stata emessa la sentenza per il processo al Sud Ribelle, con assoluzione per tutti i 13 imputati "perchè il fatto non sussiste".

L'accusa per i 13 attivisti era quella di "Cospirazione politica mediante associazione, al fine di impedire l'esercizio delle funzioni del Governo italiano durante il G8 a Genova nel luglio 2001, creare una più vasta associazione composta da migliaia di persone volta a sovvertire violentemente l'ordinamento economico costituito nello Stato."
Per gli ex imputati il PM Domenico Fiordalisi aveva richiesto complessivamente 50 anni di carcere.

:: Approfondimenti ::
- L'archivio di Supporto legale sul Processo al Sud Ribelle
- Ftr Indymedia Calabria: Tutti assolti, il fatto non sussiste.

:: Correlati ::
- G8: Il processo ai 25: 102 anni di galera
- I processi di Genova
 
  [ Continua... ]  
La giustizia non abita a Genova  
Feature Categoria G8 - :  
  16-12-2007 21:41  
  Venerdì 14 dicembre la procura di Genova ha condannato 24 dei 25 imputati accusati di devastazione e saccheggio in uno dei processi per i fatti del luglio 2001.
Le pene, molto pesanti, vanno dai 6 agli 11 anni per i 10 condannati per devastazione e saccheggio; per i restanti 14 imputati pene dai 5 mesi ai 2 anni e mezzo, dato che i loro reati sono stati derubricati a danneggiamento e lesioni a pubblico ufficiale. Ad uno degli imputati, considerata la posizione in piazza Alimonda, sono stati dati 5 anni, senza tener conto della particolare situazione di Via Tolemaide. Una invece l'assoluzione.

Nella sentenza traspare una distinzione molto pericolosa tra "imputati buoni" e "imputati cattivi": alcune delle richieste di pena sono state ridotte ma il risultato rimane comunque agghiacciante; sia per i 102 anni di galera da scontarsi in 24, sia perchè rimane l' assurda imputazione di devastazione e saccheggio, sia per la volontà, piuttosto esplicita, di voler criminalizzare un movimento tutto o chiunque possa manifestare dissenso.

::Approfondimenti::
- Comunicato di supporto legale [english - Castellano]
- Le requisitorie dei pm Anna Canepa e Andrea Canciani
- Le dichiarazioni di un imputato prima della sentenza
- 17 novembre 2007: La storia siamo noi
- La nostra storia alla sbarra
- Un secolo di sconto
 
  [ Continua... ]  
Genova 17 novembre: La storia siamo noi  
Feature Categoria G8 - :  
  08-11-2007 11:21  
  tornare a genova... Riprendiamo questo articolo dalla neonata indymedia lombardia.

Dal 21 luglio 2001 in poi la giustizia e la politica hanno cominciato la revisione della storia: per sei lunghi anni tutto questo è serpeggiato nelle aule di tribunale mentre la voce collettiva si affievoliva, un processo di rimozione collettiva che ha fatto sì che in molti dimenticassero che Genova non è stata solo il terrore in divisa, ma anche e soprattutto la forza e l'energia di un movimento.
Centinaia di migliaia di persone unitesi a Seattle, pur nelle loro diversità, hanno osato pensare e proporre un mondo diverso, un mondo più umano, equo e solidale,"un altro mondo è possibile" era il sogno comune, un sogno che in quei giorni si è trasformato nell'incubo di una mattanza senza precedenti, un sogno stroncato dalla realtà delle manganellate, delle cariche cilene, da ordini ed azioni tutt'altro che improvvisate sui quali è calato il solito silenzio di stato.
Le requisitorie dei pm Anna Canepa e Andrea Canciani nel processo che vede 25 persone imputate per devastazione e saccheggio, hanno completato l'operazione di revisione della storia cominciata il giorno dopo le mobilitazioni contro il g8 del 2001 e si sono concluse con la richiesta di 225 anni di carcere.

Il 17 novembre a Genova è prevista una mobilitazione di massa per riappropiarci della nostra memoria e del senso di quei giorni che dopo sei anni rimangono vivi per quello hanno rappresentato.
Da Lugano è prevista una trasferta collettiva (qui maggiori info).

Foto:1 - 2 - 3 - 4
Contributi audio; O.R. 1| O.R. 2| O.R. 3| O.R. 4|O.R. 5|O.R. 6

Appuntamenti:
-
Genova 17 novembre "La storia siamo noi".
-
Appello "Noi quelli di via Tolemaide"
- Op nuovo video di genova
- Leggi le trascrizioni alle udienze del processo ai 25
 
  [ Continua... ]  
6 anni dopo Genova non è finita  
Feature Categoria G8 - media/net-attivismo - :  
  21-06-2007 18:05  
  diaz A sei anni di distanza, grazie al lavoro del team di Supporto Legale, il sipario su Genova non è ancora calato.

Oltre a decine di processi civili per arresti illegali e pestaggi gratuiti, pendono ancora 5 importantissimi processi penali su poliziotti e manifetanti:
- Processo al Sud ribelle: [sintesi ed aggiornamenti]
- Processo ai 25 imputati di "devastazione e saccheggio": [sintesi ed aggiornamenti]
- Processo Perugini, 6 agenti DIGOS accusati di lesioni, falso ideologico e calunnia: [sintesi ed aggiornamenti]
- Processo sulle torture di Bolzaneto: [sintesi ed aggiornamenti]
- Mattanza della Diaz: [sintesi ed approfondimenti 1 | 2 | 3]

Proprio su quest'ultimo processo, Michelangelo Fournier, l'allora vice questore aggiunto del primo reparto mobile di Roma e oggi uno dei 28 poliziotti imputati per la sanguinosa irruzione nella scuola, ritrova la memoria ed ammette: "Sembrava una macelleria messicana".[ 1]

Intanto il capo della polizia italiana Gianni de Gennaro è stato rimosso dal suo incarico ed ora è iscritto nel registro degli indagati per aver indotto l'ex questore di Genova a testimoniare il falso durante il dibattimento per la mattanza della Diaz.

Genova non è finita.

::Approfondimenti::
Supporto Legale | Comitato verità e giustizia per Genova | Dossier Genova 2001 | Ftr indymedia Italia [old] | CMI Napoli
::Aggiornamenti::
Le telefonate degli aguzzini
::Genova 19-20-21 luglio 2007::
Iniziative
 
  italiano (Versione originale) | français [ Continua... ]  
G8 Heiligendamm: continuano senza sosta le proteste  
Feature Categoria G8 - media/net-attivismo - :  
  23-05-2007 23:25  
  Il Summit del G8 quest'anno si è tenuto dal 6 all'8 giugno a Heiligendamm in Germania.

Questo vertice è stato preceduto da un'insolita primavera tedesca fatta di sequestri preventivi ed arresti. A seguito di questa operazione a chiaro scopo intimidatorio, a Heiligendamm è stato imposto il divieto di manifestare ed è stata allestita un'insolita zona rossa.

:: Archivio delle giornate di protesta :::
[08.6] [07.6] [06.6] [05.6] [04.6] [03.6] [02.6] [01.6] [29.5] [28.5] [26.5] [25.5] [22.5] [17.5]

Ascolta: Flash Radio - Smash the G8: [1 | 2 | 3]
Indymedia radio stream: it + ja | de + en | en + es + fr
Guarda anti G8 TV

:: Informazioni logistiche ::
cartine | info antirep | camping [de|en|fr] | centri di accoglienza | treni dalla svizzera

:: Links in italiano ::
Indymedia Germania in italiano | Indymedia Toscana | Indymedia Napoli | Indymedia Roma | Indymedia Lombardia | Globalproject | Gipfelsoli | Dissentnetzwerk

:: Links multilingue ::
Indymedia Germania | Indymedia Gran Bretagna | Dissent [en] | Block-G8 [de|en] | G8-2007 [de|en] | Heiligendamm 2007 [de|en] | G8-alternative [de|en|fr] | Nadir [en]

:: Edizioni precedenti del G8 ::
San Pietroburgo 2006 | Scozia 2005 | Evian 2003
 
  italiano (Versione originale) | français | deutsch [ Continua... ]  
Diventa media!
>> Archivio thematique <<
Image 20.07 all'imbrunire TAZ AL PARCO CIANI PER GENOVA G8
19-07-2012 09:46 - CS()A IL MOLINO
Image IL MOLINO DI GENOVA
17-01-2012 10:29 - CS()A Il Molino
Image GENOVA 2001-2011: NOI NON DIMENTICHIAMO!
22-07-2011 15:24 - combat
Text 4.-10.9. Europe on its way towards the Mediterannean
22-07-2011 12:10 - mickie
Text [Ge] Dieci anni dopo quel luglio genovese
23-06-2011 21:54 - alcuni genovesi
Text Rivolta
17-06-2011 12:03 - Anarchici
1 commento
Text GENOVA G8 2001 - GENOVA 2011 APPELLO ALLA RIVOLTA
17-06-2011 10:26 - Anarchici
1 commento
Text E' TROPPO TARDI PER RESTARE CALMI ..... Verso una 3 giorni a
08-06-2011 13:29 - CAOS ANTIFA GENOVA, RED BLOCK PALERMO
2 commenti
Text Brigate Internazionali: Libia Libera! Guerra o Armageddon?
03-06-2011 03:30 - Bin Laden
Image INFOTOUR su nucleare e nano-biotecnologie | de | fr
07-03-2011 14:10 - Anarchici e Anarchiche
3 commenti
Text No G8-G20
07-02-2011 18:29 - da zic.it
Image Corea del Sud - Appello solidarietà arresti G20
11-11-2010 00:20 - ((i))
Text G8 - G20 2011 in Francia : appello per un incontro internazi
14-10-2010 17:49 - Collectivo Dissent ! Parigi
Text 2 nuovi documentari in condivisione!
14-04-2010 07:17 - kakkolA
Text chiamata internazionale a Barcellona nel giugno 2010
07-04-2010 18:06 - Burn Capitalism Now
Image Geneva G8 stun grenade case due to conclude on Friday
17-11-2009 02:39 - posted by PigBrother.info
2 commenti
Text Genova con calma
26-10-2009 16:54 - ginox
1 commento
Text no al molin?!?
11-09-2009 18:37 - insapiente
1 commento
Text [G8] Como – Chiasso, caos e blocco
12-07-2009 14:26 - uno, nessuno, trenta
4 commenti
Video Anti-G8-Protest Rome: Welcome to the leaders of the crisis.
10-07-2009 07:58 - a
Text il cinismo di Al Tappone non ha confini
08-07-2009 09:04 - giulio
Image In Abruzzo il G8 più cinico della storia | de
06-07-2009 11:00 - ((i))
Text G8 univesità: Arresti e perquisizioni
06-07-2009 10:23 - solidarietà Torino Squatters
4 commenti
Text [g8 abruzzo] Bloccare tutto
04-07-2009 14:12 - Block g8
Image [G8 abruzzo] Il loro "sviluppo" genera crisi.
02-07-2009 13:39 - Abruzzo Movement
Text Pianezza - To -. Scritte alla FATA che fa affari con L’Iran
01-07-2009 06:18 - da Pianezza
1 commento
Text G8 2009. From Rome, looking at L’Aquila and the World.
27-06-2009 17:58 - indipendenti.eu
Text G8 2009, da Roma guardando all’Aquila e al mondo
27-06-2009 17:50 - indipendenti.eu
Text L’Aquila: l’assemblea nazionale contro il G8 21.06.09
24-06-2009 09:42 - Abruzzo movement
Text [Iran] terra di nessuno........
18-06-2009 22:34 - zio n
>> Archivio thematique <<