Tema/i | Archivo press : Seeking Justice for the Oppressed
  24-04-2011 20:40
Autore
Domenico Attanasii
: http://www.scribd.com/mattanasii
 
 
  I lavoratori cassaintegrati festeggeranno la Pasqua 2011, con 750 euro. Vorrei comunque brindare con chi “non vorrà soprassedere” su “alcuni fatti”.  
     
  Queste mie parole vogliono essere un sincero Augurio di Buona Pasqua, a tutti coloro i quali si sono adoperati per dare una ulteriore proroga delle attività, a una azienda già messa in “liquidazione volontaria”, a causa di un presunto deficit di 19 mln di euro,

 http://ilcentro.gelocal.it/laquila/cronaca/2010/12/03/news/abruzzo-engineering-in-liquidazione-2883435

di cui un “alto dirigente” e altre “11 persone” sono sospettate, a vario titolo, di truffa, abuso di ufficio e falso in bilancio.

 http://ilcentro.gelocal.it/laquila/cronaca/2010/11/16/news/abruzzo-engineering-il-riesame-conferma-i-sequestri-a-ricciardi-2752492

I lavoratori cassaintegrati festeggeranno la Pasqua 2011, con 750 euro. Vorrei comunque brindare con chi “non vorrà soprassedere” su “alcuni fatti”.

Nelle “Amministrazioni Pubbliche”, i ruoli come “Geometra”, “Architetto” e “Ingegnere”, si acquisiscono tramite la partecipazione a un regolare “Concorso Pubblico”, accessibile a tutti i cittadini. Solamente attraverso “la selezione accessibile a ogni cittadino avente diritto e requisiti”, si possono accertare le competenze dei “candidati”, non altrimenti.

Ecco alcuni recenti esempi di procedure selettive pubbliche, per titoli ed esami, per le seguenti figure professionali:

“Candidato, Geometra”:
Comune di Osini, Provincia di Ogliastra - Sardegna (gennaio 2009)
 http://www.gazzettadellavoro.com/comune-osini-concorso-pubblico-tempo-indeterminato-istruttore-tecnico-geometra-area-tecnica/610/

”Candidato, Ingegnere”:
Comune di Roma (23 febbraio 2010)
 http://html.concorsi.it/allegati/ComuneRoma_87Ingegnere_Bando.pdf

”Candidato, Architetto”:
Comune di Roma (23 febbraio 2010
 http://html.concorsi.it/allegati/ComuneRoma_136Architetto_Bando.pdf)

(…) Esprimo soddisfazione e ringrazio il Presidente del Consiglio dei Ministri (…) per aver accolto le mie ripetute e pressanti richieste per continuare a usufruire dell'apporto decisivo dei tecnici di Abruzzo Engineering, per tutte le complesse e gravose attività legate alla ricostruzione della città (…) i lavoratori di Abruzzo Engineering sono tecnici qualificati e di valore, con esperienza maturata attraverso corsi effettuati negli anni passati presso la Protezione Civile Nazionale. (...)
Il sindaco dell'Aquila

 http://www.abruzzoweb.it/contenuti/abruzzo-engineering-cialente-ringrazia-berlusconi/6973-2/

13 Agosto 2010 - 16:25

Sono fermamente convinto e condivido appieno le parole del Signor Sindaco dell'Aquila, riportate dai media, riguardanti le professionalità, l'esperienza e l'abnegazione dei lavoratori di Abruzzo Engineering, impiegati negli “Uffici Pubblici”, nelle “attività legate alla ricostruzione della città”.

Nello stesso tempo, mi auguro anche che il Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, possa trovare il tempo di leggere questo post, per potere ribadire ciò che ha pubblicamente espresso:

(…) Abruzzo Engineering è stata posta in liquidazione per i 19 milioni di euro di perdita. In questi casi o gli azionisti mettono i 19 milioni, oppure per legge si va alla liquidazione. Dato che la Regione non ha quei soldi si è scelta la liquidazione. Noi i carrozzoni non li vogliamo tenere (…) le assunzioni erano fatte ad personam per accontentare tutte le parti politiche e sindacali. Quei lavoratori non stanno difendendo il loro posto di lavoro ma un loro privilegio (...)

 http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2011/03/27/news/mai-piu-debiti-a-spese-dei-nostri-figli-3787099/2

Auspico che la tanto invocata “rotazione della messa in cassa integrazione”, per i “precari” di Abruzzo Engineering, possa essere applicata senza appigli, barricandosi dietro “condizioni incondivisibili”, quali le “esigenze di servizio” e le “competenze acquisite”, che renderebbero insostituibili, non intercambiabili, “ruoli già predefiniti”.
Nella Repubblica Italiana, se si vuole aspirare ad assumere “ruoli tecnici”, in un “Comune”, al “Genio Civile”, piuttosto che in un “Ufficio dell'Amministrazione Provinciale”, bisogna prima “partecipare e vincere un regolare concorso”. Spero che questo sia anche condiviso da tutti gli “Ordini Professionali”.

Chi non è in possesso di tali requisiti, come lo scrivente, Domenico Attanasii, il quale proviene dal “bacino degli ex Lsu”, giunti sino ad Abruzzo Engineering S.C.p.A., attraverso una chiamata diretta dalle liste di collocamento e, di conseguenza, “non vincitore di nessun concorso”, basterebbe essere impiegato nelle equivalenze di tutti quei ruoli, in cui non necessitano “alte corrispondenze tecnico culturali”. Personalmente, sono pienamente “cosciente e consapevole” di avere ottenuto un posto di lavoro in seguito a una semplice iscrizione a una graduatoria di anzianità per disoccupazione. Per chi volesse ancora formulare legittima obiezione, su un corso di aggiornamento professionale di “due settimane”, effettuato presso la “Facoltà d'Ingegneria”, l'estate scorsa, mi permetto di replicare che vi ho partecipato per dovere professionale, esprimendo la volontà di evitare di sottopormi al test di valutazione finale, per “altissimo senso di responsabilità”, ritenendo di non essere in possesso di un background curricolare e professionale “sufficientemente approfondito”, per il compito assegnatomi, presso gli uffici tecnici, di un Comune in forte emergenza, colpito da calamità naturali.

Auguro di cuore una serena Pasqua, a tutte le persone “oneste” di questo nostro Paese.

Una preghiera al Presidente Gianni Chiodi:

“Presidente, non ceda!”

 
     
 
> Cerco giustizia per gli oppressi
Cerco giustizia per gli oppressi
 
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email