Tema/i | guerra : Piombo fuso su Gaza
  01-01-2009 10:00
Autore : ((i))
 
 
  Il 27 dicembre alle ore 12 sulla Striscia di Gaza cominciavano a piovere le prime bombe da parte dei caccia israeliani.
E' iniziata in questo modo "Piombo fuso", l'offensiva anti-Hamas, pochi giorni dopo la fine della tregua, grazie al pretesto del lancio di qualche decina di razzi qassam che hanno provocato lievi danni.
Centinaia di civili hanno perso la vita in quelle ore grazie ai "bombardamenti chirurgici contro obiettivi militari", nella quasi totale indifferenza della UE e con l'appoggio USA. In continuità con la politica estera statunitense degli ultimi anni, anche il "prode" Obama, smentendo inesorabilmente tutti coloro che vi avevano riposto vane speranze, si è dichiarato pienamente solidale con Israele.
A meno di due mesi dalle elezioni israeliane, comincia in questo modo la campagna elettorale della Livni e di Barack decisi a dare il colpo finale ad un territorio che da più di un anno sotto embargo vive in totale segregazione e ridotto alla fame. Una operazione militare su vasta scala, in preparazione da mesi, che probabilmente vorrebbe anche riscattare la figuraccia in terra libanese.
In tutto questo non sorprendono la miopia politica di Hamas e della sua leadership e l'avvallo di Fatah per risolvere la spaccatura interna tra palestinesi. Abu Mazen, leader dell'ANP, si è dichiarato disponibile a riprendere il "controllo" della Striscia o di ciò che ne rimarrà.
Nel frattempo centinaia di palestinesi si stanno ammassando verso il confine con il Sinai mentre la Lega Araba si riunirà solo venerdì per decidere il da farsi vista la spaccatura tra i paesi che si definiscono filo-palestinesi.

In Svizzera, il governo che tanto ostenta la sua nuova politica estera attiva si è limitato a un appello per la pace.
Anche molte varie associazioni filopalestinesi hanno fatto scena muta. Lunedì però erano qualche migliaio le persone scese in strada a Ginevra per denunciare l'invasione della Palestina da parte di Israele.[ 1 | 2 ]

::Articoli dal Newswire::
[08.01] Indymedia turba la destra israeliana | [06.01] Strage di civili in una scuola dell'ONU | [06.01] Butta male per i macellai israeliani | [05.01] Israele bombarda Gaza con fosforo bianco | [05.01] 14 manifestazioni in Italia per il popolo palestinese | [04.01] Striscione Curva Sud Ambrì | [04.01] Manifestazioni di solidarietà in Italia | [04.01] Comunicato FPLP | [04.01] Appello Terre des Hommes | [03.01] Testimonianza da Gaza | [03.01] Contro il terrorismo di Israele | [03.01] Comunicati FPLP e Leila Khaled | [02.01] Israele non vuole testimoni | [02.01] Capodanno a Gaza | [02.01] Ebrei contro il massacro di Gaza | [01.01] Il SISA sul genocidio ad opera dei sionisti | [31.12] Soluzione finale | [31.12] Israele respinge la tregua | [30.12] Alt al massacro israeliano | [28.12] Lettera di palestinese

::Aggiornamenti::
Indymedia Italia

::Diretta::
Infopal [Ita] | Indymedia Israele [Eng] | Electronic Intifada [Eng] | Palestine News Network [Eng] | IMEMC [Eng] | Wafa [Eng] | Ma'an News [Eng] | Palsolidarity [Eng]

::Approfondimenti::
Blog: Talestotell | A mother from Gaza
Palestina: nel cuore della guerra - Il silenzio degli indifferenti - Qualcuno ha visto Oz, Yehoshua e Grossman? - Il mondo arabo diviso in due - La sproporzione come misura - Un massacro in Palestina - Risposte e sviluppi - L'aberrante operazione su Gaza - Un attacco annunciato - La vostra indifferenza - Gaza terra stanca - Piombo fuso
Testimonianze e lettere da Gaza: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10
Boicottare Israele: 1 - 2 - 3
 
     
   
     
 
> Gaza
Gaza
 
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email