Tema/i | repressione : polizia in azione
  10-12-2008 18:22
Autore : acab
 
 
  polizia in azione  
     
  La foto del asoociated press fece il giro del giorno tramite la pagina notiziaria di yahoo!

L'azione verso i dimostranti, indica come l'accettazione da parte delle forze speciali della polizia dell'assasinio del giovane dimostrante pochi giorni fa, nonchè la voglia di creare maggiori tensioni incitando i demostranti.
 
     
 
>
 
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email
  occupazione! 2008-12-10 21:56  
e noi che si fa? occupiamo l'ambasciata greca?

A
  licenziamento 2008-12-11 13:23  
Interessante e grave il licenziamento del giornalista di "stampa libera" (quotidiano greco) che ha venduto alle agenzie le foto di un poliziotto con una pistola in mano mentre prende la mira durante una delle manifestazioni in grecia contro i manifestanti, sordo alle pressioni del governo di non pubblicare quelle foto pena sanzioni. Licenziato.
La disobbedienza pare sia contagiosa...

Un altro giornalista in queste ore in grecia è stato licenziato per aver denunciato le manipolazioni di un video mandato in onda dalla tv greca sull'omicidio di Alexandros Andreas ripreso prima della manipolazione fatta dai media, e girato da una donna precedentemente in un palazzo soprastante durante l'omicidio, e dopo quello mandato in onda dalla tv greca dove sono state fatte modifiche sonore al filmato e si sente chiaramente che sono stati aggiunti rumori di scontri contro la polizia, come per giustificare la versione del poliziotto...
Per aver denunciato questa manipolazione un altro giornalista è stato licenziato.
Questo la dice lunga su chi siano veramente i nemici della democrazia in grecia.
om (da ombra)
  Fascisti e polizia sono i veri distruttori! 2008-12-11 22:15  
La polizia sta usando neofascisti e poliziotti in borghese, con pietre e bastoni, che fingono di essere dimostranti, e che hanno come bersagli gli altri dimostranti o che distruggono da vandali piccoli negozi e case, cercando di distogliere dal clima generale e impaurire i cittadini nella quotidianità.
Qui l'articolo in inglese e le foto inequivocabili:  http://garizo.blogspot.com/2008/12/neo-fascists-side-by-side-with-police.html
acab