Tema/i | anticapitalismo / antiglobalizzazione | antifascismo | repressione : Giovane ucciso dalla polizia: rivolta in tutta la Grecia
  11-12-2008 11:03
Autore : ((i))
 
 
  Nel quartiere Exarchia, prospiciente l'università di Atene, nella notte del 6 dicembre la polizia greca ha sparato su un gruppo di giovani. Un sedicenne è stato assassinato.

I poliziotti, entrati in quello che è il quartiere più politicizzato della città, hanno risposto ai fischi di alcuni giovani, sparando in direzione degli stessi: il ragazzo, trasportato all'ospedale, vi è giunto ormai privo di vita.

I media mainstream riportano che due ministri hanno offerto le loro dimissioni ma non sono state accettare dal Primo Ministro e che i due poliziotti sono stati arrestati con l'accusa di omicidio, anche se affermano che il proiettile è stato sparato in aria per tenere lontani i giovani ed è rimbalzato su un oggetto metallico verso lo stomaco della vittima .

Il grave episodio ha messo a nudo la difficile situazione greca, colpita dalla crisi economica e da un tentativo di riforma dell'università. Le proteste sono subito partite e attualmente il politecnico e altre università di Atene sono state occupate dagli studenti. Contemporaneamente, si sono verificati anche altri scontri fra polizia e cittadini in diverse città greche e azioni di solidarietà sono state organizzate in tutta Europa.

Foto: [1] [2] [3] [4] [5] [6]
Video: [1] [2] [3 video omicidio] [4 Università Politecnico] [5]

> Maggiori informazioni: indymedia.org - Indymedia Atene - Indymedia italia - Rete Decentralizzata dei Balcani.
> Appello per la ricerca di traduttori che conoscano il greco.
> Presidio davanti al consolato greco a Lugano
 
     
   
     
 
> grecia
grecia
 
  > Commenta questo articolo  
> Versione originale (italiano) | deutsch
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email