Tema/i | media/net-attivismo : Siamo aggregati su italy.indymedia.org
  17-08-2008 16:50
Autore : ((i))
 
 
  Dopo la chiusura del 2006 e il successivo processo di ridefinizione, Indymedia Italia è ritornata online sotto forma di un aggregatore.

Da alcuni giorni anche la parte italofona del sito di Indymedia Svizzera è aggregata a questa pagina.
Le notizie pubblicate sul newswire di Indymedia Svizzera italiana vengono quindi visualizzate, assieme a quelle degli altri nodi che partecipano al progetto, sul newswire di Indymedia Italia. Gli approfondimenti della colonna centrale prodotti dal collettivo editoriale sono invece visibili nella sezione "Dai nodi aggregati" dell'aggregatore italiano.

::Approfondimenti::
- La pagina principale di Indymedia Italia
- La ridefinizione e i principi di aggregazione di Indymedia Italia
- La politica editoriale di Indymedia Svizzera. Leggila prima di pubblicare!
- CMI aggregati: Calabria | Emilia Romagna | Liguria | Lombardia | Napoli | Piemonte | Roma | Svizzera | Toscana
 
     
   
     
 
> ((i))
((i))
 
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email
  svizzera italiana 2008-08-17 22:31  
interessante l'idea di aggregare indymedia svizzera italiana a indy italia,
credo però utile precisare che si tratta di indymedia svizzera italiana non indy svizzera.

giusto per la precisione.


per la precisione
  Appunto...:) 2008-08-17 23:49  
...infatti si parla della "parte italofona del sito di Indymedia Svizzera" ;)

ciao ciao
leo
  Leone 2008-08-24 17:56  
Così l'accesso ritardato da Berlusconi per sabotare Internet 1 colpisce anche il Ticino.
É già un disastro connettere in Italia con le nuove regolamentazioni selvagge semiclandestine, che istituiscono Internet 2 sottobanco e pagando, che vogliamo pure limitare l'accesso a Indy CH/Ticino ?
Ma bravi!