Foto giornate antimilitariste
  26-11-2007 17:45
Autore : julie
: http://
 
 
  qualche istantanea di domenica  
     
  e dell'intervento di polizia  
     
 
> clown marcia
clown marcia
> clown primo piano
clown primo piano
> clown dal basso
clown dal basso
> tutti giu per terra
tutti giu per terra
> arresto
arresto
> arresto 2
arresto 2
> arresto 3
arresto 3
> arresto 4
arresto 4
> via bossi
via bossi
> via bossi 2
via bossi 2
> sbirri
sbirri
> piazza
piazza
> bella
bella
 
  > Commenta questo articolo  
> Versione originale (italiano) | deutsch
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email
  sabato 2007-11-26 20:44  
Sono pienamente d'accordo con voi. Ma perchè avete questo brutto vizio di cancellare sempre le facce dei manifestanti? Se si manifesta bisogna saper assumersi le proprie responsabilità.
Coprendo le facce nelle fotografie perdete credibilità. Se avete paura di essere riconosciuti da qualcuno allora non andate a manifestare. Sui giornali e alla televisione non ve le coprono di certo le facce...giustamente.
In ogni caso complimenti ai clown di sabato. Abbasso la violenza
Saluti

Ti
  Ecco perché... :) 2007-11-26 21:13  
Dalle FAQ di indymedia svizzera che trovi a questo indirizzo:  http://ch.indymedia.org/it/2007/08/51883.shtml

20) Perche' devo nascondere i volti nelle fotografie che pubblico? Perche' su indymedia ci sono fotografie con i volti coperti?
Quasi in tutta la Svizzera e' vietato partecipare ad una manifestazione a volto coperto. Per questo, dalle nostre parti non vale molto il classico criterio che “chi non vuole essere riconosciut* puo' coprirsi il volto”. Pensiamo che ci siano molti e diversi motivi per farlo (repressione, fascisti etc), ma questo non significa che una persona che non si copre il volto, ha voglia di ritrovarsi fotografata o filmata in primo piano. D’altronde, non e' necessario che i volti delle persone che partecipano ad una manifestazione siano visibili per raccontarne l’atmosfera o il contenuto politico.
Se vuoi approfondire questo tema leggiti il testo "Pillole di antirepressione"

Il testo "Pillole di antirepressione" lo trovi qui:  http://ch.indymedia.org/it/2003/05/9555.shtml

ciao
risp
  legge 2007-11-27 19:13  
Chi partecipa ad una manifestazione accetta automaticamente di essere ripreso e fotografato e accetta pure che i video e le foto vengano diffuse alla televisione e sui giornali (cfr. Legge federale sulla diffusione delle informazioni). Se questo non gli va giù può sempre stare a casa.
Ti
  il lealismo e la moderazione di Ti 2007-11-27 21:42  
Stare a casa è proprio quello che vuole l'autorità che si sta fascistizzando sempre più. Queste repressioni servono per impaurire quella parte di popolazione potenzialmente critica dallo scendere in piazza in futuro perché si ha fifa del posto di lavoro, si ha paura di essere picchiata, ecc. Non c'è bisogno di vietare le manifestazione, basta creare insicurezza e queste presto non ci saranno più. Così funzionano le moderne dittature, chiamate democrazie.
0-71
  Ma allora... 2007-12-03 20:53  
Allora secondo la teoria che usate per coprire il volto dei vostri manifestanti perché non coprite anche il volto dei poliziotti?
pignolo