Startseite | Gemeinsame Startseite | Publizieren! | Feature Archiv | Newswire Archiv | Trasharchiv


Über Indymedia.ch/de
Indymedia-Café
Editorial Policy / Moderationskriterien
Über Sprache sprechen - Sexismus in der Sprache
Wie kann ich auf Indymedia.ch publizieren / Allgemeines zu Medienaktivismus
Kontakt
Wiki
Mailingliste
Medienaktivismus
Gedanken zu Provos & Fakes
Links









 
www.indymedia.org

Projekte
print
radio
satellite tv
video

Afrika
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
kenya
nigeria
south africa

Kanada
london, ontario
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor

Ostasien
burma
jakarta
japan
korea
manila
qc
saint-petersburg

Europa
abruzzo
alacant
andorra
antwerpen
armenia
athens
österreich
barcelona
belarus
belgium
belgrade
bristol
brussels
bulgaria
kalabrien
croatia
cyprus
emilia-romagna
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
deutschland
grenoble
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
liguria
lille
linksunten
lombardia
london
madrid
malta
marseille
nantes
napoli
netherlands
nice
northern england
norway
nottingham
oost-vlaanderen
paris/île-de-france
patras
piemonte
poland
portugal
roma
romania
russia
sardinien
schottland
sverige
switzerland
thorn
toscana
toulouse
ukraine
großbritannien
valencia

Lateinamerika
argentina
bolivia
chiapas
chile
chile sur
brasilien
sucre
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
santiago
tijuana
uruguay
valparaiso
venezuela

Ozeanien
aotearoa
brisbane
burma
darwin
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

Südasien
india
mumbai

Vereinigte Staaten
arizona
arkansas
asheville
atlanta
austin
austin
baltimore
big muddy
binghamton
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
columbus
dc
hawaii
houston
hudson mohawk
kansas city
la
madison
maine
miami
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
saint louis
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa barbara
santa cruz, ca
sarasota
seattle
tampa bay
tennessee
united states
urbana-champaign
vermont
western mass
worcester

Westasien
armenia
beirut
israel
palestine

Themen
biotech

Intern
fbi/legal updates
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
 
 :: torino corteo contro sgombero e sfratti ::
 Themen | Wohnungsnot/Squat | Repression/Knast 05-07-2014 21:54
AutorIn : contro sgombero e sfratti
torino

giralo agli amici

 https://www.facebook.com/events/534343100021866/?ref_dashboard_filter=upcoming
RESISTERE A SFRATTI E SGOMBERI
BLOCCARE IL PIANO CASA!

Giovedì 10 Luglio 2014
Ore 18:30 - Piazza Sabotino - Torino
•• CORTEO in Zona San Paolo per il diritto alla casa ••
a seguire
APERICENA NEL CORTILE DI VIA MURIAGLIO 11 OCCUPATA
SPETTACOLI e ANIMAZIONE PER BAMBINE/I

• Blocco di sfratti, sgomberi e pignoramenti
• Sospensione dell'art.610
• No al piano casa ed abolizione dell'art.5 contro le occupazioni
• Contro le speculazioni e la svendita del patrimonio pubblico

------------------
LA LOTTA PER LA CASA NON SI ARRESTA...LIBER* TUTT*!
-----------------
Spazi Occupati Zona San Paolo
-----------------

INSIEME E’ POSSIBILE

Siamo le famiglie, donne, uomini e bambini, che da diversi anni occupano le palazzine di Via Revello 34, Via Muriaglio 11, Via Monginevro 46 e Via Frejus 103 bis. Abbiamo occupato questi stabili, disabitati da anni e lasciati nel degrado, per trovare insieme una soluzione a quello che riteniamo non essere solamente un problema di pochi (che in realtà diventano ogni giorno di più) ma una vera e propria emergenza sociale.
Fra i vari primati di questa città il più triste è forse il titolo di capitale degli sfratti. Ogni anno a Torino 4000 famiglie finiscono in mezzo alla strada, a fronte di oltre 50 mila case sfitte. Le istituzioni sembrano non vedere la gravità del problema, a pagare in fondo sono sempre gli stessi, coloro che hanno perso il lavoro e quelli che invece un lavoro l'hanno ancora, ma precario e sottopagato, italiani e stranieri accomunati dalla stessa sorte: passano i mesi, i soldi sono sempre meno ed alla fine ci si trova costretti a decidere se dare da mangiare ai propri figli o pagare l'affitto. Una scelta davanti alla quale nessuno vorrebbe trovarsi. Se si è soli l'unica soluzione sembra quella di lasciare l'alloggio all'arrivo dell'ufficiale giudiziario accompagnato dalla polizia e rassegnarsi a soluzioni di emergenza , ma insieme, accomunati dallo stesso problema e dagli stessi disagi, abbiamo trovato altre strade per superare il problema, strade che ci hanno consentito di conservare la dignità.
Consideriamo una casa vuota un’offesa verso tutti coloro che non hanno un tetto sulla testa, quando occupare una casa diventa necessario, occupare diventa un diritto.
Le istituzioni ci hanno sempre girato le spalle, non ci hanno aiutato a trovare una soluzione ai nostri problemi e quando una soluzione la abbiamo trovata in autonomia, le risposte che hanno saputo dare sono state soltanto di tipo intimidatorio, con denunce, arresti e sgomberi a carico di chi per necessità occupa o di chi si schiera al fianco di chi decide di riappropriarsi di diritti negati. Qualche mese fa il governo Renzi ha approvato una legge, il Piano Casa del Ministro Lupi, che colpevolizza chi lotta e tende a scoraggiare chi vorrebbe farlo.
Se le istituzioni non trovano risposte all'emergenza casa noi pensiamo che soltanto la lotta possa dare una soluzione concreta al sempre crescente disagio che la nostra città sta vivendo. Se anche tu pensi che la crisi economica, generata da coloro che invece da sempre speculano e guadagnano sui poveri e sugli sfruttati, non possa e non debba essere pagata sempre da questi ultimi, unisciti al CORTEO PER IL DIRITTO ALLA CASA DI ZONA SAN PAOLO

Gli/le occupanti di Via Revello 34, Via Muriaglio 11,
Via Monginevro 46 e Via Frejus 103 bis
 :: Keine Ergänzungen Ergänze diesen Artikel (.onion)
GNU Free Documentation License 1.2 Sämtlicher Inhalt auf Indymedia Deutschschweiz ist verfügbar unter der Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Germany.
Für sämtlichen Inhalt der jeweiligen Beiträge unter Indymedia Schweiz und Indymedia Deutschschweiz sind nur die jeweiligen AutorInnen verantwortlich!
Indymedia Schweiz läuft mit MIR 1.1
Use GNU!