Startseite | Gemeinsame Startseite | Publizieren! | Feature Archiv | Newswire Archiv | Trasharchiv


Über Indymedia.ch/de
Indymedia-Café
Editorial Policy / Moderationskriterien
Über Sprache sprechen - Sexismus in der Sprache
Wie kann ich auf Indymedia.ch publizieren / Allgemeines zu Medienaktivismus
Kontakt
Wiki
Mailingliste
Medienaktivismus
Gedanken zu Provos & Fakes
Links









 
www.indymedia.org

Projekte
print
radio
satellite tv
video

Afrika
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
kenya
nigeria
south africa

Kanada
london, ontario
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor

Ostasien
burma
jakarta
japan
korea
manila
qc
saint-petersburg

Europa
abruzzo
alacant
andorra
antwerpen
armenia
athens
österreich
barcelona
belarus
belgium
belgrade
bristol
brussels
bulgaria
kalabrien
croatia
cyprus
emilia-romagna
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
deutschland
grenoble
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
liguria
lille
linksunten
lombardia
london
madrid
malta
marseille
nantes
napoli
netherlands
nice
northern england
norway
nottingham
oost-vlaanderen
paris/île-de-france
patras
piemonte
poland
portugal
roma
romania
russia
sardinien
schottland
sverige
switzerland
thorn
toscana
toulouse
ukraine
großbritannien
valencia

Lateinamerika
argentina
bolivia
chiapas
chile
chile sur
brasilien
sucre
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
santiago
tijuana
uruguay
valparaiso
venezuela

Ozeanien
aotearoa
brisbane
burma
darwin
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

Südasien
india
mumbai

Vereinigte Staaten
arizona
arkansas
asheville
atlanta
austin
austin
baltimore
big muddy
binghamton
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
columbus
dc
hawaii
houston
hudson mohawk
kansas city
la
madison
maine
miami
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
saint louis
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa barbara
santa cruz, ca
sarasota
seattle
tampa bay
tennessee
united states
urbana-champaign
vermont
western mass
worcester

Westasien
armenia
beirut
israel
palestine

Themen
biotech

Intern
fbi/legal updates
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
 
 :: [Ge] Dieci anni dopo quel luglio genovese ::
 Themen | G8 (Évian) 23-06-2011 21:54
AutorIn : alcuni genovesi
Proiezione,dibattito e concerto
VENERDI’ 1 LUGLIO 2011 | VIA BALBI4 | GENOVA
FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA

ore 17
Presentazione e proiezione di DETOUR
la canaglia a Genova. Ovvero come accadde che a Genova, venerdì 20 luglio 2001, un'imprevedibile deriva abbia trasformato una farsa annunciata in sommossa reale [opuscolo | video]

ore 18.30
Dibattito pubblico
per una mobilitazione in vista del decennale del G8 genovese

ore 21
Cena Vegan, buffet musicale

ore 22
Concerto, combat rap
A BREVE MAGGIORI INFO SUI GRUPPI

Sono ormai passati 10 anni da quando Genova è insorta contro questo mondo. La rivolta di quel luglio nelle strade portava con sé tutta la rabbia e il sentimento di rivalsa che in più occasioni si sono rivisti in molte città d’Europa durante tutto l’anno passato.
Il mese prossimo, dopo 10 anni, i soliti politicanti avvoltoi e sindacalisti opportunisti si ritroveranno nella nostra città per celebrare la loro versione, da sempre revisionista, di quelli che vengono universalmente banalizzati come i “fatti di Genova”. Al contrario, chi cova ancora desiderio di libertà, non può far altro che ricordare quei giorni come un fuoco ardente della lotta contro questo sistema di sfruttamento, devastazione e alienazione. Mai come oggi, quando l’ennesimo attacco del capitalismo alle classi subordinate ha condotto alla riacutizzazione del conflitto sociale, dopo che le sommosse di Roma, Londra, Atene e di gran parte del Maghreb hanno riportato agli occhi di tutti le immagini della collera di migliaia di giovani.
Le contraddizioni insite nel sistema in cui viviamo, le condizioni precarie di vita dettate dalla globalizzazione, dal profitto e dall’autoritarismo, già messe in discussione nel luglio 2001 a Genova, in questi anni non hanno fatto altro che peggiorare l’esistenza della gran parte di una popolazione più o meno cosciente della propria condizione di schiavitù. L’aziendalizzazione dell’università pubblica, i contratti a progetto e a tempo determinato, i licenziamenti, le concertazioni e i patti sociali per ridefinire a favore dei padroni le condizioni del ricatto lavorativo; le grandi opere e le privatizzazioni; lo spauracchio delle crisi finanziarie e territoriali per creare uno stato d’emergenza permanente, uno stabile assetto di guerra esterna e interna che travalica i confini della finzione democratica, e l’alienazione mediatico-strutturale dei rapporti sociali non sono però ancora riusciti a sopire definitivamente gli animi, incontrando invece nuove sacche di resistenza.
E’ soprattutto per questi motivi che, ripensando a Genova 2001, sentiamo, in cuor nostro, che soltanto una generalizzazione di situazioni simili, e mai nessun tribunale né qualsiasi riconoscimento pubblico, potrà rendere giustizia alla rivolta e alla morte di Carlo Giuliani.

MAGGIORI INFO
 :: Keine Ergänzungen Ergänze diesen Artikel (.onion)
GNU Free Documentation License 1.2 Sämtlicher Inhalt auf Indymedia Deutschschweiz ist verfügbar unter der Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Germany.
Für sämtlichen Inhalt der jeweiligen Beiträge unter Indymedia Schweiz und Indymedia Deutschschweiz sind nur die jeweiligen AutorInnen verantwortlich!
Indymedia Schweiz läuft mit MIR 1.1
Use GNU!